Loading color scheme

Sanificazione coronavirus e virus

Sanificazione di Villa Cicogna Mozzoni a Bisuschio (VA)Per rispondere all’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del nuovo coronavirus COVID-19, ECOSANIT ha predisposto un trattamento di sanificazione specifico, fondamentale per il contenimento del virus.

Si tratta di interventi mirati a disinfettare i luoghi pubblici e privati frequentati da più persone. Per evitare la diffusione del virus, infatti, è molto importante sanificare e igienizzare i posti di lavoro e i luoghi pubblici –dove si ha una frequenza elevata di persone in transito ogni giorno – ma anche le abitazioni private e le parti comuni dei condomini.

Che tu sia un privato, un amministratore di condominio, un’azienda o una pubblica amministrazione, contattaci subito per un preventivo gratuito!

Che cos’è la sanificazione?

La sanificazione è una procedura di pulizia approfondita che permette di ridurre al minimo la presenza di microorganismi – compresi quelli portatori di malattie – da un ambiente. L’intervento di sanificazione si rende necessario nei casi in cui la semplice manutenzione igienica non è sufficiente. L’epidemia di COVID-19 è uno di questi casi.

Come la maggior parte dei virus, infatti, anche il coronavirus si mantiene attivo sulle superfici per un certo periodo di tempo. I ricercatori stanno cercando di capire quanto duri questo periodo, ma finora non hanno trovato risposte definitive. Molto dipende dalla superficie su cui si sono depositati, dalle condizioni ambientali e da eventuali agenti esterni.

In ogni caso, per limitare il rischio di contagio, è bene eliminare ogni traccia dei virus intervenendo in modo approfondito su superfici e ambienti.

In cosa consiste il trattamento?

Il trattamento proposto da ECOSANIT permette la sanificazione di ambienti e di superfici (come passamano, maniglie, sedute, tastiere di PC e di altri apparati tecnologici, etc) attraverso la nebulizzazione di un prodotto formulato specificamente per abbattere la carica batterica di superfici e oggetti, seguendo le procedure indicate nel decreto ministeriale per le gestione dell’emergenza coronavirus (nello specifico, il dispositivo medico utilizzato è il CE 0476 classe IIb), che viene atomizzato tramite un macchinario chiamato nebbiogeno. In questo modo, si igienizzano tutte le superfici, abbattendone la carica microbica.

L’intervento di sanificazione, se effettuato nel modo corretto, è sicuro: non nuoce in alcun modo alle persone che soggiornano negli spazi trattati, che a questo punto saranno perfettamente salubri.

Inoltre, i nostri operatori hanno l’attrezzatura adeguata: tute, guanti e mascherine professionali permettono loro di effettuare l’intervento senza alcun rischio di contagio.

Contattaci subito
per maggiori
informazioni

347 7882169